Antonio Romano

Antonio Romano, che si è aggiudicato la vittoria del premio Fine Dining Lovers Food for Thought Award nella finale regionale di S.Pellegrino Young Chef 2019, ha lavorato con alcuni dei nomi più importanti della cucina italiana e internazionale. Il suo stile in cucina è inconfondibile e trova il suo focus nella stagionalità e nel territorio. Lo chef del Castello di Fighine By Heinz Beck in Toscana ha fatto numerose esperienze tra i grandi nomi europei prima di approdare a La Pergola di Roma. Il suo è un piatto che viene da dentro, parla di quello che siamo quando cresciamo, con riferimenti alla nostra memoria. In particolare lo chef ha fatto delle ricerche sull’antica Roma, pensando alle sue origini: ha indagato su come venissero usati i datteri, in che modo si utilizzavano le spezie, e ha cercato di riprodurle in quella che è una nuova chiave. Il nome del piatto, infatti, è Roma Locuta, che sta per “Roma si è espressa”. Gli ingredienti esprimono la sua romanità, diversa da quella che viviamo al giorno d’oggi con la cacio e pepe o con la carbonara, ma con ingredienti ed elementi antichi. Si chiama FALSO D’AUTORE il piatto della Home Chef Box di chef Antonio Romano. Questo risotto giova con il costante contrasto di dolcezza e freschezza grazie i ribes e ai lamponi. Il Falso d’Autore di chef Romano è in perfetta sintonia con Acqua Panna che grazie alla sua eleganza accompagna il palato in una persistenza di sapori davvero interessante. Acqua Panna si sposa alla perfezione con questo risotto fresco e raffinato. Per accompagnarlo è ideale uno Spumante Rosè di Barbera che richiama i medesimi frutti sia al naso che alla bocca. Il fascino delle bollicine riequilibra egregiamente il sapore deciso del cacao.
 
Falso d'Autore - Immersive Collection
 
Falso d'Autore e il Pandemonio Spumante Brut Rosè 2020 Hic et Nunc